La Fiera Del Nove O Dei Becchi a Seravezza

La prima Domenica di settembre si tiene ogni anno, a Seravezza (LU), la Fiera del Nove o dei Becchi.

La fiera agro-zoologica deriva da un'antichissima tradizione; allevatori e mercanti di bestiame dell'Alta Versilia ogni 9 settembre si incontravano per comprare e vendere bestiame, soprattutto maschi di capra detti i "becchi", da qui il nome della festa.

Col tempo la fiera si è trasformata e adesso oltre ad animali da cortile e da allevamento, l'evento ospita eventi, artigiani locali, prodotti tipici e tutto quello che riguarda il mondo agreste.


Ci saranno le capre, e gli animali da cortile e da allevamento. Gli stand dei prodotti tipici locali, e la prima edizione delle “tordelliadi“. E la passeggiata in compagnia degli asini, i “micci“.


Nell’Area Medicea ci saranno la sfilata delle capre, una dimostrazione delle “tessandore“, le tessitrici versiliesi, esposizioni e degustazioni di prodotti tipici della zona, stand di artigiani e vivaisti, in un appuntamento di fine estate in cui si possono vedere dal vivo alcune specie di animali che si trovano di solito soltanto negli agriturismi o nelle fattorie.

Ci saranno tra gli altri alpaca e pavoni, pecore, capre, mucche nane, polli ornamentali, maialini vietnamiti, buoi cornuti e cani da cinghiale. Un percorso recintato consentirà ai bambini di avvicinare gli animali in tutta sicurezza.

Si potrà pranzare allo stand sagra, che a partire dalle 12,30 preparerà i tipici tordelli seravezzini e non solo.

La Compagnia del miccio di Querceta organizza poi Asinando per Seravezza, una passeggiata ecologica con gli asini portati a mano. La partenza è alle 9,30 all’Area Medicea. L’arrivo alle 11 per un aperitivo e un pranzo organizzati dalla Pro Loco.


Alle 18 ci sarà infine La sfilata delle capre, un divertente concorso, che recupera l’anima originaria dell’antico mercato del bestiame.


#seravezza, #evidenza, #fiera, #primopiano

1 visualizzazione