Il David di Kobra e la Cava Gioia

La Cava Gioia di Massa, sita a sud della famosissima frazione Colonnata di Carrara (conosciuta per il pregiato marmo bianco e il lardo), ospita nella sua cima un'imponente opera dell'artista brasiliano Kobra: un murales di circa 11 per 10 metri ritraente il David di Michelangelo.

Il David è raggiungibile direttamente dal centro di Colonnata, precisamente tramite il sentiero CAI 195, segnato come “David / Croce di Gioia”. Il sentiero, molto semplice, passa dal bosco fino alla cresta e alla "Cima Gioia", dove troviamo la croce bianca, per circa 500 metri di dislivello e una durata di 1 ora e mezza / due.


Per i più avventurosi, è inoltre possibile passare da Cava Gioia (quando non è operativa, ovvero nel weekend e nei mesi invernali).

Il percorso è molto bello, ma non adatto a tutti: le salite sono ripide e il terreno è pieno di polvere di marmo, per cui se ha recentemente piovuto, troveremo molte pozzanghere e la polvere di marmo formerà spessi strati fangosi, mentre per le salite e discese si scivola abbastanza facilmente. Le scarpe con un bel grip sono un must. Consigliato un cambio di scarpe e calzoni in auto, in quanto al ritorno sarete colmi di polvere di marmo.

Il panorama osservabile dalla cava è molto scenografico e particolare, da lì possiamo osservare i tipi di marmi estratti: il Venato Gioia, il Brouillé e il Venié Brouillé.

Per passare da Cava Gioia, è possibile lasciare la macchina al parcheggio sopra il Campo Sportivo Casette e proseguire a piedi, o, per chi ha un fuoristrada, è possibile proseguire per un primo tratto nella strada della cava. Il percorso dura circa 1 ora e mezza, e il dislivello è di circa 400 metri.


#cavagioia, #altricomuni, #massa, #colonnata, #david, #kobra, #daviddikobra, #sport, #trekking

36 visualizzazioni